Buio Verticale Home Page

Domenica 14 luglio 2019

Grotta di Monte Cucco, Costacciaro (PG)

Come da abitudine  anche questa mattina appuntamento alle ore 8:00 alle Camille, un po’ prima rispetto al solito, perché ci attende un ‘uscita impegnativa…

Siamo io, Diego, Mattia, Francesco, Elisabetta una ragazza del gruppo speleo di Foligno, Claudio che ha organizzato l’uscita, Sara che si è convinta all’ultimo a venire con noi e anche Fabrizio che però non verrà in grotta, venuto con l’occasione per fare due passi a Monte Cucco.

Arrivati all’ingresso ci cambiamo ed entriamo. Oggi siamo tutti più scarichi, niente corde perché la grotta è già tutta armata e si evitano sacchi superflui in vista dei temuti “cunicoli del vento”.

Scendiamo giù per il Baratro fino alla galleria dei Barbari e scendendo lungo la Burella raggiungiamo il salone Canin. Qui ci fermiamo a mangiare qualcosa in modo da poter lasciare poi i sacchi personali e ripartire del tutto scarichi.

Da qui in poi tranne che per Claudio e Francesco, per noi sono tutte zone nuove ancora mai viste. Continuiamo a scendere ancora per un po’ e raggiungiamo il punto di inizio dei cunicoli, dove ci attendo 80 scomodi metri da fare strisciando.

A questo punto la  grotta ha tutto un altro aspetto: è molto più asciutta, siamo nella zona fossile, una parte molto affascinante.

Molto bello è il tratto finale che attraverso una serie di risalite su maestose pareti verticali porta a Sala Agnese. Io, Claudio e Diego decidiamo di proseguire ancora un po’ nel ramo dei gessi, chiamato così per i depositi di gesso che si trovano lungo i canali, fino a ” Moby Dick”.

A questo punto ormai è ora di tornare indietro; io e Francesco siamo i primi ad uscire e decidiamo di tornare alle macchine e cambiarci e mentre aspettiamo che tutto il gruppo ci raggiunga Francesco pensa bene di andare a prendere delle birre fresche per farci perdonare di non averli aspettati.

Nonostante la stanchezza l’umore è alto, è stata una bella giornata, tutti sono rimasti soddisfatti e contenti e già si pensa alla prossima uscita.

A questo punto sono ormai le 20:00 e la fame si fa sentire così decidiamo di andare a mangiare una pizza insieme a Villa Anita, dove ci raggiungono anche Mirko e Arca.

Asia L.

Categories: racconti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.