Buio Verticale Home Page

04 Marzo 2018

Grotta del Vernino, Monte Murano, Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa

Uscita adatta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo della speleologia visitando una grotta facile ma molto bella e ricca di suggestione e di storia situata in un luogo molto panoramico e interessante dal punto di vista naturalistico.

La grotta si raggiunge con un’escursione di circa un’ora lungo un suggestivo sentiero abbastanza facile che permette di superare un dislivello circa 350 mt.

L’accesso e la percorrenza della grotta non richiedono l’uso di corde e attrezzatura per la progressione, non sono presenti passaggi con particolari difficoltà tecniche e non vi è presenza di acqua notevole.

La cavità ha un andamento orizzontale e si sviluppa per circa 300 mt su due livelli, uno superiore e uno inferiore. Il livello superiore ospita una numerosa colonia di pipistrelli e l’accesso è vietato durante tutto l’anno, mentre nella parte inferiore si può accedere soltanto in alcuni periodi dell’anno per non disturbare la nidificazione e il letargo dei chirotteri.

La partenza è prevista per le ore 8:30 presso il parcheggio della Coop – Le Mura di Gubbio o alle 9:oo dal Bar Le Bighe di Scheggia. Pranzo al sacco e acqua. Rientro previsto nel primo pomeriggio.

La grotta si apre ad una quota di circa 700 mt slm ed ha una temperatura interna di circa 12° C. Abbigliamento da escursionismo idoneo alle condizioni meteo e alla stagione, è comunque consigliabile portare uno zainetto con una giacca a vento e una maglia più pesante da indossare all’interno. Scarpe preferibilmente da trekking. Attrezzatura necessaria casco con lampada frontale, chi non ne fosse provvisto può chiedere all’organizzazione nei limiti delle disponibilità.

N.B. Per coloro che non sono iscritti al Club Alpino Italiano sarà necessario stipulare una polizza assicurativa giornaliera obbligatoria del costo di 6 €, per fare ciò dovrete fornirci entro il pomeriggio di venerdì 2 marzo i vostri dati: nome cognome e data di nascita. La quota assicurativa non è rimborsabile.

Si ricorda inoltre ai partecipanti che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. Il CAI e la Scuola Nazionale di Speleologia adottano tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione a questa uscita il partecipante è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica e in montagna un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile.

Per informazioni e ulteriori chiarimenti potete contattarci al nostro indirizzo e-mail: buioverticale@gmail.com oppure chiamare o mandare messaggio Watsapp al responsabile dell’uscita Mirko Puletti 3393205962 o Mirko Berardi al 340 82 36 742.

Categories: appuntamenti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.