Buio Verticale Home Page

15 aprile 2018

Grotta di Faggeto Tondo, Monte Cucco, Costacciaro

Iniziativa dedicata a chi vuole provare a scoprire le meraviglie nascoste nel fantastico mondo sotterraneo.

Questa giornata sarà dedicata a chi, per un giorno, vuole provare a praticare la speleologia in grotta percorrendo gallerie e scendendo pozzi con l’ausilio delle corde usando le tecniche e le attrezzature per la progressione speleologica.

Si svolgerà presso la Grotta di Faggeto Tondo nel Parco Regionale del Monte Cucco e sarà dedicata alle tecniche di progressione su corda, cioè alla conoscenza e alla presa di confidenza con quella serie di movimenti ed attrezzature che permettono di scendere e salire con l’ausilio delle corde superando i salti e i dislivelli che si incontrano in grotta.

Noi vi metteremo a disposizione tutta la nostra esperienza, il supporto e l’attrezzatura necessaria per una giornata all’insegna del divertimento e dell’avventura.

Il numero di posti disponibili è limitato quindi affrettatevi, per prenotazioni e ulteriori chiarimenti potete contattarci al nostro indirizzo e-mail: buioverticale@gmail.com oppure chiamare o contattare il responsabile dell’uscita Sara Mancini 3333444446

La partenza è prevista per le ore 8:30 presso il parcheggio della Coop – Le Mura di Gubbio o alle 9:00 al Bar Le Bighe di Scheggia. Pranzo al sacco. Rientro previsto per cena.

La grotta si trova a circa 1100 mt di quota a 20-30 minuti a piedi dal parcheggio di Pian di Monte a Monte Cucco. Vi consigliamo un abbigliamento comodo ed idoneo alle condizioni meteo che potremmo trovare, vi ricordiamo che ci troviamo in montagna e anche se il tempo fosse bello è consigliabile sempre di portare una giacca a vento, qualcosa di più pesante nello zaino e abbigliamento di ricambio da lasciare in macchina nel caso ci si sporchi o ci si bagni. Scarpe comode, preferibilmente da trekking. Guanti da giardinaggio non troppo pesanti.

Per chi avesse la possibilità è consigliabile portare una tuta da meccanico intera se non ci si vuole sporcare. La temperatura interna della grotta è intorno ai 10 gradi quindi è necessario vestirsi adeguatamente con almeno una maglia o un pile.

N.B. Per coloro che non sono iscritti al Club Alpino Italiano sarà necessario stipulare una polizza assicurativa giornaliera obbligatoria del costo di 6€, per fare ciò dovrete fornirci entro il pomeriggio di venerdì 13 Aprile i vostri dati anagrafici: nome cognome e data di nascita. La quota assicurativa non è rimborsabile.

Oltre a questo la giornata è completamente gratuita, essendo un’attività sociale non è richiesto alcun pagamento, noi siamo un gruppo giovane e cerchiamo di autofinanziarci versando ad ogni uscita un piccolo contributo volontario per l’usura dell’attrezzatura di gruppo, ma questo è lasciato alla sensibilità di ognuno.

Si ricorda ai partecipanti che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola Nazionale di Speleologia del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione a questa uscita l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile.

Categories: appuntamenti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.